Logo

Isole gemelle - Shared screen with speaker view
Marco Ruaro
28:39
grazie per l'opportunità sono un' insegnante di scuola dell'infanzia .. non accendo telecamera perché ho due bimbi che girano !grazie
Marco Ruaro
29:03
sono giulia la moglie!!!
Marco Ruaro
29:10
grazie!
Alice Danieli
31:42
Buongiorno prof! Mi sono infiltrata anche io perché mi mancava sentire un po' di sana geografia! :)
Silvia
32:28
Buongiorno, sono Silvia Insegno alla scuola dell’infanzia, grazie dell’opportunità
francescafratini
34:10
Buon pomeriggio. Sono un’insegnante di scuola primaria. Grazie per averci dato l’opportunità di partecipare alle sue lezioni.
Eleonora Frison
39:39
se faccio la lettura ad alta voce la famiglia mi caccia da casa perché stanno dormendo
Alice Danieli
41:27
L'ho proposto la scorsa settimana alla mia classe!;)
martina magnaguagno
01:36:39
didageo20 password moodle
GIORGIA GIACOMELLI
01:41:22
Angela può aggiungersi al nostro gruppo! Con lei siamo in sei :)
Angela Castellano
01:42:04
Grazie mille Giorgia :)
Isabella Barison
01:51:34
E' un testo molto versatile, che può avere moltissime chiavi di lettura. E' splendida anche la versione in inglese, interpretata dall'autore stesso, in cui il ritornello è cantato. Grazie alla musicalità stessa della lingua inglese, l'effetto, a mio parere, è amplificato rispetto all'italiano
Isabella Barison
01:53:31
https://www.youtube.com/watch?v=0gyI6ykDwds&t=73s questo è il link
francescafratini
01:58:19
Grazie a lei! Ai prossimi appuntamenti!
Elena
01:58:39
Grazie
Marco Ruaro
01:58:43
grazie ancora !
Michela Spigariolo
02:07:30
se volessimo sperimentare le storie a bivio, c'è anche un film su Netflix, legato alla serie "Blackmirror", che propone proprio questa impostazioneIo non l'ho apprezzato molto, perché mi dava la possibilità di scegliere ma talvolta, scegliendo la soluzione per me più interessante, arrivavo ad un "punto morto" per cui dovevo tornare indietro e compiere la scelta alternativaNonostante questo, però, l'ho trovato molto interessante per l'impostazione
Elena
02:08:32
Professoressa, eventualmente la storia che utilizziamo per narrare il luogo può anche essere proprio inventata da noi (e quindi non basata su un evento realmente accaduto)?
Giorgia Oriato
02:10:51
si tratta perciò di creare una sola puntata da circa 5 minuti?